CASTEL DEL PIANO, IL NUOVO ASILO AVRA’ SERVIZI MODERNI E ALL’ AVANGUARDIA

Asilo

Asilo(umbriajournal.com) CASTEL DEL PIANO – Si è svolta sabato scorso a Castel del Piano di Perugia l’inaugurazione  del nuovo asilo nido ” Ali d’Angelo” che ospiterà da lunedì prossimo 24 bambini da 3 mesi a 3 anni. “Con l’inaugurazione di questo nuovo asilo nido apriamo l”anno scolastico nel migliore dei modi – ha detto il l’assessore del comune di Perugia Monica Ferranti –  ho sempre pensato che il grado di civiltà di una comunità deve misurarsi con la capacità di offrire servizi pensando al  futuro, all’infanzia, ai ragazzi, ai giovani, alle donne e alle famiglie. Per questo devo ringraziare tutti coloro che hanno permesso questa inaugurazione ad iniziare dalla dottoressa Mariani, al personale dell’asilo, le educatrici che con molto amore hanno fatto in modo di sistemare tutto per l’apertura di lunedì 16 settembre, il personale comunale sia tecnico che organizzativo e insieme a loro la Asl e l’azienda costruttrice.

La nuova struttura potrà ospitare fino a 24 bambini che potranno usufruire della professionalità, dell’esperienza e dalla competenza del personale educativo e ausiliario”. Nel corso della cerimonia è intervenuto anche l’assessore provinciale Domenico De Marinis che ha sottolineato come il risultato raggiunto risponda alle aspettative delle famiglie e dei genitori. “Un risultato – ha detto De Marinis – al quale ha partecipato anche la Provincia di Perugia attraverso l’erogazione dei finanziamenti della L.r. 12, riservata allo sviluppo dell’ all’imprenditoria femminile e giovanile, ad un progetto che riguarda e qualifica questa struttura educativa”. Il progetto prevede la presenza di attività di Manipolazione, giochi di movimento, travestimenti, fiabe e drammatizzazioni ecc.  La Coop. Soc ‘Ali d’Angelo’ fornisce il servizio di Spazio Gioco e la gestione di un centro ricreativo. Il primo consente di affidare anche solo per un’ora i propri bimbi a personale esperto in un luogo pensato e realizzato a loro misura. Il centro ricreativo invece, offre la possibilità di aiuto per i compiti, laboratori, gite e giochi strutturati anche per i più grandi.

“L’attenzione al  bambino e` prioritaria, per questo abbiamo scelto di fornire un servizio completo, che possa essere sostegno ed aiuto alle famiglie” , dice il Presidente della Coop. Maria Elena Zucchetti. La cooperativa aggiunge Don Francesco Buono “sara` un luogo sano e formativo anche per i genitori che potranno partecipare”. Il nuovo nido, resterà aperto anche il sabato mattina, prevede formule flessibili e personalizzate, pacchetti e tessere orarie ma anche sconti sui secondi figli e per famiglie numerose”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*