Porta Santa Susanna, 21 febbraio, tra Perugia e Roma, una storia ebraica

 
Chiama o scrivi in redazione


Porta Santa Susanna, tra Perugia e Roma, una storia ebraica

Porta Santa Susanna, tra Perugia e Roma, una storia ebraica

Gli incontri presso l’Associazione Porta Santa Susanna proseguono con una serata dal titolo “Tra Perugia e Roma, una storia ebraica“, con la collaborazione dell’Associazione Italia-Israelein cui racconteremo il giorno 14 ottobre del 1923 quando a Perugia venne girato uno dei primissimi film amatoriali italiani. Scene di un matrimonio, all’interno di una famiglia ebraica romano-perugina. Quelle pellicole, dopo un sonno durato 91 anni, sono tornate alla luce nel 2014, stupendo il mondo. Da queste è partita una autentica caccia al tesoro che ha permesso di ritrovare, a Buenos Aires dove erano finite, altre pellicole di quella collezione. Tornate in Italia e restaurate hanno permesso di ricostruire, con testimonianze dirette e attraverso un autentico viaggio nel tempo, il destino di quella famiglia attraverso il buio delle leggi razziali .
Di tutto ciò parlerà il giornalista Claudio Della Seta, caporedattore al TG5.
La conferenza avrà luogo venerdì 21 febbraio alle ore 21,00 presso la sede dell’Associazione, in via Tornetta 7 (adiacente al parcheggio Pellini).
Un momento conviviale chiuderà in amicizia la serata.
L’ingresso è libero, tutti sono cordialmente invitati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*