Narnia Festival, Cristiana Pegoraro, giovedì 23 luglio al teatro comunale

 
Chiama o scrivi in redazione


Narnia Festival, Cristiana Pegoraro, giovedì 23 luglio al teatro comunale

Narnia Festival, Cristiana Pegoraro, giovedì 23 luglio al teatro comunale

Dopo l’apertura in grande, il Narnia Festival, cartellone culturale ideato e diretto dalla pianista di fama internazionale Cristiana Pegoraro, prosegue tra musica, teatro e poesia con appuntamenti molto suggestivi, fino a domenica 2 agosto.

Giovedì 23 luglio, in particolare, alle 21.30 al teatro comunale Giuseppe Manini di Narni sarà messo in scena lo spettacolo ‘La notte del Carnevale – Cabaret tra i vicoli di Narni’, opera di teatro musicale in omaggio alla città che quest’anno ospita tutto il festival. In prima assoluta sarà eseguita la composizione “La dodicesima notte”, Serenata per archi del maestro Lorenzo Porzio, direttore musicale del festival, che va a precedere il famoso Carnevale degli Animali di Saint-Saëns. Le due opere sono collegate tra loro da una storia ambientata a Narni scritta e interpretata in chiave comica contemporanea dall’attrice e cabarettista Michela Fontana. Alla serata parteciperà l’attrice Margherita Buy che sarà insignita del Premio Narnia Festival – Leone d’argento alla carriera.

Sempre il 23 luglio ma alle 18.30 è in programma ‘Poesia nell’aria’, presentazione della Poetry Sound Library, archivio e mappa sonora mondiale della poesia ideata e realizzata da Giovanna Iorio che ha curato anche, insieme a Beppe Sebaste, l’installazione sonora e visiva delle voci dei poeti, che rimarrà visibile fino alla fine del festival. L’evento ospiterà anche un reading di poesie. Tutto si svolgerà all’interno del locale La stanza ma il pubblico potrà ‘partecipare’ anche rimanendo nel Vicolo del campanile grazie alla presenza di altoparlanti e alcune scatole magiche.

Venerdì 24 luglio alle 21.30 sarà il momento di ‘Shakespeare in love’, sonetti sulle punte in cui attori del workshop di recitazione del festival ‘La poesia del corpo’, diretto da Yuri Napoli e Claudia Natale, si esibiranno accompagnati dalle coreografie del programma di danza Narnia Dance ideate da Rosanna Filipponi e Claudio Scalia. Come sempre infatti il festival, che si avvale per il secondo anno consecutivo del fondamentale sostegno della Fondazione Cultura e Arte, emanazione della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, presieduta dal Prof. Avv. Emmanuele Francesco Maria Emanuele, riserva un importante spazio alla didattica che negli stessi giorni del cartellone ospita anche un campus di alto perfezionamento artistico con più di 15 corsi strumentali e junior masterclass per bambini e principianti.

Si potrà godere degli spettacoli nel rispetto delle norme di sicurezza e di distanziamento sociale in vigore. L’ingresso è libero con mascherina, la prenotazione obbligatoria: RsvpNarniaFestival@gmail.com, 366.7228822.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*