Eurochocolate, un piccione scocciatore rovina “effetto dominovo” di Guarducci



Eurochocolate, un piccione scocciatore rovina “effetto dominovo” di Guarducci

Doveva essere un “effetto dominovo”, ma un piccione scocciatore ha rovinato tutto. Un effetto geniale, come tutte le idee del patron di Eurochocolate, Eugenio Guarducci. Era una bellissima scenografia e sarebbe stata altrettanto spettacolare se quel piccione “avesse rotto” le uova da altra parte!


di Morena Zingales


Tante uova di cioccolato dolcemente adagiate sugli storici gradoni di travertino di Palazzo dei Priori a Perugia, tutti in fila e ben ordinate. Erano 800 realizzate utilizzando materie prime scadute e magicamente impaginate dal genio creativo di Alfred HitCHOK. Il team di Eurochocolate aveva cominciato a posarle parecchie ore prima, mancava poco e sarebbe scattata la scintilla. Un “effetto dominovo”, così lo ha chiamato Guarducci, che sarebbe partito dal primo uovo in alto, fino ad arrivare all’ultimo in basso: dominOVO, appunto da uovo. Ma qualcosa è accaduto alle 8 in punto.

Un piccione scocciatore ha toccato un uovo, spostandolo e facendo cadere tutti gli altri? O è stato voluto? Resta un giallo che ha colto tutti di sorpresa compresi gli operatori video e i fotografi invitati a trovarsi sul posto alle ore 8.

Questo il saluto dell’edizione 2021 di Eurochocolate, un saluto che allo stesso tempo ha anticipato la sorpresa dell’edizione 2022 che ritorna a Perugia nella sua città di origine.

L’edizione 2021 si è svolta, infatti, all’Umbriafiere di Bastia Umbra perché le norme anticontagio non hanno permesso di fare le cose in grande stile a Perugia.

Ma Guarducci non si è perso d’animo (secondo noi sapeva già come sarebbe andata a finire, ma non l’ho detto, che sorpresa sarebbe stata altrimenti ndr). Il patron di Eurochocolate, con il suo sorriso che lo contraddistingue sempre, è stato immortalato accanto alle ultime uova rimaste intatte, mentre i suoi collaboratori armati di scope, palette e soprattutto di “santa pazienza” hanno raccolto i pezzi di cioccolato frantumati, caduti giù di colpo. Piccione o non piccione, questo non è dato sapere.

 

Il piccione scocciatore
Eugenio Guarducci accanto alle ultime uova rimaste intatte

Chi sarà stato a rompere le uova? Guardando questo video si capisce, a voi le conclusioni!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*