Moto nei Borghi più belli d’Italia Wonder Umbria 2019 

Moto nei Borghi più belli d’Italia Wonder Umbria 2019 
Foto di Mabel Amber, still incognito... da Pixabay

Moto nei Borghi più belli d’Italia Wonder Umbria 2019

L’organizzazione di Wonder Umbria 2019 è quasi completata e sarà un’edizione di “eccellenza”, il Moto Club Maxi Moto Group 2.0 insieme ai Borghi più Belli d’Italia hanno voluto dedicare la massima attenzione nei confronti dei partecipanti preparando percorsi, visite a siti culturali ed artistici, a realtà di grande importanza nel settore della produzione di prodotti locali. La partenza sarà da Terni Palazzo Pierfelici dove già dal giorno 27 sarà allestito il Wonder Umbria Village per accogliere i partecipanti con musica e spettacoli, in serata visita alla Cascata delle Marmore e cena a Piediluco.

Il percorso che si sviluppa in sei giorni vedrà

Il percorso che si sviluppa in sei giorni vedrà il passaggio della carovana in ben 20 Borghi dei quali cinque saranno sede di tappa: Santo Stefano di Sessanio, Corinaldo, Citerna, Bevagna, Castiglione del Lago. La scelta dei partecipanti potrà essere operata tra percorsi on-road ed off-road, a disposizione degli accompagnatori sono stati predisposti dei minivan gran turismo che seguiranno gli itinerari e si ricongiungeranno con i partecipanti per le visite guidate e per i pranzi.

Grande riscontro si è avuto dai gruppi Miss Biker e Donneinsella

Grande riscontro si è avuto dai gruppi Miss Biker e Donneinsella con la partecipazione di un nutrito numero di ragazze, sono aumentate anche le partecipazioni dall’estero…Stati Uniti in prima fila. Tutti gli arrivi di tappa saranno nelle piazze principali sulle quali verrà allestito per l’intera giornata un “Village” con esposizione di prodotti locali e moto a disposizione del pubblico presente. Le location scelte per ospitare i partecipanti rispecchiano perfettamente il target che nel corso degli anni abbiamo voluto imprimere alla manifestazione, lo stesso sarà per le cene e le serate che con organizzazioni musicali, folcloristiche e di spettacolo, certamente rimarranno nel cuore di tutti.

Un fiore all’occhiello di Wonder Umbria 2019 è la partecipazione di Giampiero Findanno con la sua Yamaha XT600 dell’89 (Registro Storico) e del “Motoviaggiatore per eccellenza” Giampiero Pagliochini, umbri doc che sono la testimonianza dell’affetto per la loro regione e per la nostra organizzazione.

Il binomio Maxi Moto Group e Borghi più Belli d’Italia, ancora una volta si è rivelato vincente ed un plauso va a tutte le amministrazioni sede di tappa e di passaggio che si sono adoperate, insieme alle proloco ed ai sistemi museali per offrire ai partecipanti la massima accoglienza. Il progetto di solidarietà, quest’anno sarà dedicato al gruppo DiversamenteDisabili ed avremo la presenza di Luca Guerzoni con la sua KTM. Maxi Moto Group 2.0 e i Borghi più Belli d’Italia

Commenta per primo

Rispondi