Dall’8 al 10 ottobre il weekend lungo di Transameria

Dall'8 al 10 ottobre il weekend lungo di Transameria. Il festival di slow food dedicato al turismo esperienziale e di prossimità

Dall’8 al 10 ottobre il weekend lungo di Transameria

Entra nel vivo Transameria Festival, la manifestazione di Slow Food collegata al progetto Transameria (qui i dettagli e le aziende aderenti), che dal 9 settembre al 17 ottobre propone esperienze, attività ed eventi sul modello dello Slow Food Travel, lungo un percorso unico tra strade dell’Umbria ed eccellenze enogastronomiche.

Dopo tre settimane di eventi partecipatissimi, si entra nel vivo del Festival con il prossimo weekend: l’8, 9, 10 ottobre preparatevi a tre appuntamenti pieni di gusto!

Ecco qui i dettagli:

Venerdì 8 ottobre ad Avigliano Umbro “Vi abbiamo preso in castagna”.

Passeggiata nel borgo di Melezzole e cena a base di castagne.

Un evento organizzato dalla condotta Slow Food Interamna Magna – Terni insieme alla Condotta Terre dell’Umbria meridionale ed il comune di Avigliano Umbro, in collaborazione col Ristorante Semiramide di Melezzole.

Sabato 9 ottobre da Todi ad Amelia e ritorno, e a Collicello e ritorno: “La chiocciola in bicicletta: due passeggiate in e-bike” con visita alle strutture e aziende lungo il percorso di Transameria.

Si parte alle ore 8.00, contemporaneamente da Todi e da Amelia. L’arrivo nel Borgo Castello di Collicello è previsto alle ore 13:00. E per finire una degustazione di prodotti offerti da aziende e ristoranti aderenti al festival.

Domenica 10 ottobre a Collicello, insieme alla Pro-Loco di Collicello e la Condotta Terre dell’Umbria meridionale, “Trekking sul percorso circolare di Collicello”, con a seguire visita guidata al paese.

Una passeggiata nei boschi lungo un percorso ad anello di 5 km sino a raggiungere interessanti luoghi come il belvedere Sasso della Morte, lo Speco Francescano e i ruderi del  Monastero risalente al XII secolo. E dopo, visita guidata dei ruderi medievali del castello di Canale e del castello di Collicello. Per il pranzo è possibile scegliere tra degustazione dei prodotti tipici ed eccellenze del territorio oppure un pranzo completo presso Osteria Narducci 1881, a Sambucetole (Amelia).

“I nostri gruppi di volontari hanno fatto un vero miracolo e i ristoratori e i produttori si sono messi in gioco per un nuovo modello di turismo, lento, sostenibile, attrattivo anche per i visitatori vicini: il cosiddetto  ‘turismo di prossimità’, che apporta un contributo non indifferente all’economia del territorio” commenta soddisfatta Monica Petronio, presidente regionale Slow Food Umbria. “Grazie dunque alle Condotte Terre dell’Umbria meridionale, Todi e Interamna Magna di Terni, a tutti i ristoranti e produttori che hanno creato esperienze e menù dedicati“ (sono ben diciotto, che potete scoprire qui, mentre qui potrete trovare l’elenco completo delle esperienze proposte lungo tutto l’itinerario).

Transameria Festival si concluderà ad Amelia il 17 ottobre con la SFIDA della PALOMBA, un cooking show con degustazione finale  in cui verranno messi a confronto due pezzi forti  della tradizione gastronomica umbra: la palomba alla ghiotta e quella all’amerina. Chi vincerà?

Informazioni e approfondimenti:

Info e prenotazioni sui singoli eventi:

  • “Vi abbiamo preso in castagna”: 393 8991438 – 3389912285 – 335 7203295
  • “La Chiocciola in bicicletta”: 339 2254725
  •  “Trekking sul percorso circolare di Collicello”: 349 8833749 – email: proloco@collicello.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*