Viadotto Montoro e percorsi alternativi consulta le cartine per la viabilità

 
Chiama o scrivi in redazione


Viadotto Montoro e percorsi alternativi consulta le cartine per la viabilità

Al fine di migliorare la viabilità alternativa in seguito alla chiusura del viadotto “Montoro”, sulla strada statale 675 “Umbro Laziale”, la Prefettura di Terni ha definito i percorsi alternativi alla direttrice Terni-Orte per i mezzi pesanti di lunga percorrenza.Per i veicoli leggeri e per il traffico pesante locale restano le deviazioni sulla viabilità locale. L’argomento era stato approfondito nei giorni scorsi nell’ambito del Comitato Operativo Viabilità di concerto con le Prefetture interessate, le Forze dell’Ordine, Anas, la Regione Umbria e gli Enti locali.



Anas sta provvedendo al potenziamento della segnaletica lungo i nuovi percorsi alternativi individuati. Le squadre del personale su strada sono inoltre impegnate nell’assistenza agli utenti, in coordinamento con le Forze dell’Ordine.

L’informazione all’utenza è assicurata tramite i media nonché sui canali internet e social di Anas. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148

    • definiti dalla Prefettura di Terni di concerto con gli Enti competenti
      nell’ambito del Cov
    • per le autovetture e per i il traffico pesante locale restano le
      deviazioni sul posto
  • AUTOVETTURE E VEICOLI LEGGERI (< 3,5 t)

Le autovetture e i veicoli leggeri restano deviati sulla viabilità locale adiacente con indicazioni sul posto.

In particolare, per chi viaggia in direzione Terni l’uscita obbligatoria è allo svincolo di Narni/SS3 (km 26,400) con deviazione su via Ortana e strada di Montoro per reimmettersi sulla SS675 allo svincolo di Montoro.

Per chi viaggia in direzione Orte l’uscita obbligatoria è allo svincolo di Amelia (km 21) con deviazione su strada di Montoro e via Ortana per reimmettersi sulla SS675 allo svincolo di Narni/SS3.

  • TRAFFICO PESANTE DI LUNGA PERCORRENZA

– Mezzi pesanti provenienti da sud (A1/Roma/Civitavecchia) e diretti a nord (E45/Cesena)

Per i mezzi pesanti di lunga percorrenza provenienti da sud (A1/Roma/Civitavecchia) e diretti a nord (E45/Cesena)è chiusa l’uscita autostradale di Orte con obbligo di proseguire sulla A1, ad esclusione dei veicoli con destinazione finale nei comuni di Narni e Terni o località limitrofe (traffico pesante locale). Analogamente, i mezzi pesanti provenienti da Civitavecchia/Viterbo (SS675) non potranno proseguire in direzione Terni, ad esclusione del traffico pesante locale.

L’itinerario alternativo consigliato è: autostrada A1 con uscita aValdichiana/Bettolle, percorrenza del raccordo Perugia-Bettolle in direzione Perugia, uscita allo svincolo di Mantignana (km 41,600), percorrenza della SS728 “del Pantano” in direzione Pierantonio e immissione in E45 allo svincolo di Pierantonio.

I mezzi pesanti con massa inferiore a 25 tonnellate possono utilizzare, in alternativa, l’uscita autostradale di Fiano Romano, proseguire sulla SS4 “Salaria” in direzione Rieti, percorrere la SS79 e 79bis “Ternana” fino a Terni e immettersi sulla SS675 verso Perugia/Cesena.

– Mezzi pesanti provenienti da nord (Cesena/E45) e diretti verso sud (A1/Roma/Civitavecchia)

 Per i mezzi pesanti di lunga percorrenza provenienti da nord (Cesena/E45) e diretti verso sud (A1/Roma/Civitavecchia) sono possibili due itinerari alternativi:

  1. Uscita allo svincolo di Pierantonio (km 96), percorrenza della SS728 “del Pantano” in direzione Corciano, immissione sul raccordo Perugia-Bettolle allo svincolo di Mantignana in direzione Firenze e immissione in A1 al casello “Valdichiana/Bettolle”.
  2. Solo per i veicoli con altezza inferiore a 3,80 metri: uscita allo svincolo di Todi (km 35,700), percorrenza della SS448 “di Baschi” in direzione Orvieto, percorrenza della SS205 “Amerina” in direzione Orvieto e immissione in A1 al casello di Orvieto.

I mezzi pesanti con massa inferiore a 25 tonnellate possono, in alternativa, proseguire in direzione Terni/Rieti fino allo svincolo Terni Est della SS675, percorrere la SS79bis “Ternana” fino a Rieti e proseguire sulla SS4 “Salaria” in direzione Roma per immettersi in A1 allo svincolo di Fiano Romano.

  • TRAFFICO PESANTE LOCALE

Il traffico pesante localeproveniente da A1/Roma/Civitavecchia condestinazionenei comuni di Terni, Narnie zone limitrofeè deviato con uscita obbligatoria allo svincolo di Narni/SS3 e rientro allo svincolo Terni/SS3bis (innesto E45) seguendo il percorso alternativo segnalato sul posto: strada regionale 204 “Ortana” – strada regionale 3ter – strada provinciale 1 – SS3 “flaminia” – strada dei Confini – strada delle Campore – SS675bis.

Il traffico pesante localein uscita da Terni con direzioneA1/Roma/Civitavecchiaè deviato con uscita obbligatoria allo svincolo Terni/SS3bis (Innesto E45) e rientro allo svincolo di Narni/SS3 seguendo il percorso alternativo inverso, segnalato sul posto: SS675bis – strada delle Campore – strada dei Confini – SS3 “Flaminia” – strada provinciale 1 – strada regionale 3ter – strada regionale 204 “Ortana”.

Il traffico pesante locale proveniente da Terni e diretto sulla viabilità locale di Narni e Amelia puòtransitare sulla SS675 “Umbro Laziale” in direzione Orte fino allo svincolo di Amelia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*