Infrastrutture, Ciprini (M5S): “Quasi 8 milioni all’Umbria per manutenzione di ponti e viadotti”

Si tratta di una cifra prevista inizialmente nel Decreto Agosto del Governo Conte 2 e rafforzata nella legge di Bilancio per il 2021

 
Chiama o scrivi in redazione


Vice ministro Infrastrutture e Trasporti On. Cancelleri domani in Umbria

Province e Città metropolitane hanno a disposizione ulteriori 1,150 miliardi per il triennio 2021-23 per la manutenzione straordinaria di ponti e viadotti nella rete stradale di loro competenza. Alla provincia di Perugia saranno destinati oltre 5 milioni, mentre per quella di Terni oltre 2,6 milioni, per un totale di quasi 8 milioni di euro” – afferma la deputata 5Stelle in commissione Lavoro, Tiziana Ciprini.

© Protetto da Copyright DMCA

“Da sempre, il Movimento 5 Stelle lavora per mettere al primo posto le infrastrutture esistenti e aumentarne la sicurezza, a beneficio di tutti i cittadini: è la grande opera della manutenzione, prioritaria e necessaria per far ripartire il Paese.

I fondi a disposizione – prosegue Ciprini – sono frutto dell’intesa raggiunta tra il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile e la Conferenza Stato-Città e Autonomie locali sul decreto ministeriale, di concerto con il ministero dell’Economia e delle Finanze.

Si tratta di una cifra prevista inizialmente nel Decreto Agosto del Governo Conte 2, e rafforzata nella legge di Bilancio per il 2021, che servirà ad aumentare il grado di sicurezza di ponti e viadotti della rete stradale regionale e nazionale” – conclude Ciprini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*