Aeroporto San Francesco presidente e direttore Sase convocati in commissione

Aeroporto San Francesco presidente e direttore Sase convocati in commissione

Aeroporto San Francesco presidente e direttore Sase convocati in commissione

La Seconda commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, presieduta da Carla Casciari, durante la seduta di oggi si è occupata della gestione dell’aeroporto di Perugia, delle cooperative di comunità, delle modifiche al testo unico sul commercio e delle agevolazioni per il trasporto pubblico. In merito all’aeroporto ‘San Francesco di Assisi’ la Commissione ha deciso di convocare in audizione il presidente e il direttore della società di gestione (Sase) per fare il punto su prospettive di sviluppo e difficoltà incontrate, oltre che sull’ipotesi di collaborazione con gli scali di Ancona e Pescara.

L’iter della proposta di legge “Disciplina delle cooperative di comunità”, a firma Silvano Rometti (SeR) e Carla Casciari (Pd), proseguirà con l’analisi delle osservazioni pervenute in fase di partecipazione, che verranno valutate dagli uffici dell’Assemblea e dai componenti della apposita sottocommissione.

Ai componenti dell’organismo consiliare è stato sottoposto il testo di una proposta di risoluzione, di iniziativa della presidente Casciari, che propone di prevedere agevolazioni per gli abbonamenti scolastici da calibrare in base alla dichiarazione Isee.

Carla Casciari annuncia interrogazione su distilleria Ponte Valleceppi

L’atto di indirizzo verrà discusso e approfondito nelle prossime sedute, dopo un confronto con i funzionari della Giunta regionale. La proposta di legge “Modificazioni del testo unico in materia di commercio”, a firma Gianfranco Chiacchieroni (Pd), Attilio Solinas (misto Mdp) e Silvano Rometti (SeR), è stata illustrata dal primo firmatario, che ha spiegato l’esigenza di “andare incontro a quelle situazioni in cui i beni venduti sono ingombranti e di grandi dimensioni, rispondendo alle sollecitazione giunte da diversi Comuni per una più chiara interpretazione di quanto previsto dal regolamento relativo al testo unico sull’urbanistica”.

La modifica verrà approfondita con una audizione con i referenti tecnici della Giunta regionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*