Perugia svuota tutto, è tornato lo Sbaracco in centro storico 📸 foto



Perugia svuota tutto, è tornato lo Sbaracco in centro storico

A Perugia c’è la “Festa del piccolo Commercio”, il saldo dei saldi. Ieri mattina in centro storico è tornato lo Sbaracco e durerà tutto oggi, se il meteo sarà clemente. Ieri qualche disagio per la pioggerellina pomeridiana, ma tutto sommato non è andata male. La gente si è avvicinata agli stand allestiti davanti alle vetrine dei negozi.

Un vero e proprio shopping in strada, tra le bellezze che solo il centro storico può offrire. Artigiani e commercianti animano con entusiasmo e passione le vie dell’acropoli e dei borghi. Protagonista è il “saldo dei saldi” di fine stagione, ovvero uno sconto ulteriore rispetto a quello già praticato durante il periodo dei saldi estivi.

L’iniziativa è promossa e organizzata dal Consorzio Perugia in Centro con il patrocinio del Comune di Perugia. Giunto alla 15’ edizione, Sbaracco è ormai divenuto un appuntamento irrinunciabile nell’agenda di perugini e non, che per l’occasione vanno a caccia di affari lungo le vie e tra i vicoli della città, nelle aree di corso Vannucci e le vie limitrofe, via dei Priori, via Oberdan, corso Cavour, via Marconi e viale Indipendenza.



I negozi aderenti espongono i propri prodotti all’esterno con sconti irripetibili, offrendo così la possibilità di girare le vie del centro all’aria aperta, in ottemperanza a tutte le misure previste dalle disposizioni vigenti in materia sanitaria.

Non solo abbigliamento, accessori e calzature, ma anche beni per la persona, monili, prodotti di erboristeria, profumi e articoli per il benessere, casalinghi, articoli regalo, occhiali, articoli sportivi, artigianato e giocattoli. A fare da cornice bar, gelaterie, ristoranti e pizzerie proporranno a cittadini e visitatori tipicità e prelibatezze per accompagnare al meglio le giornate più convenienti dell’estate.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*