Paura variante Omicron, tante le disdette a Natale degli hotel

Natale Umbria, al momento prenotazioni azzerate e raffica di disdette

Paura variante Omicron, tante le disdette a Natale degli hotel

Il super Green pass e la paura della nuova variante Omicron picchiano duro su turismo e ristorazione con disdette alle prenotazioni alberghiere. “Da una settimana a questa parte – dice il presidente di Federalberghi Umbria, Simone Fittuccia – anche nella nostra regione, dopo la frenata del Ponte dell’Immacolata, stanno arrivando le disdette.


Fonte: La Nazione Umbria
Articolo di Silvia Angelici


Situazione che preoccupa non poco il comparto, per la brutta piega che ha preso la vicenda anche nel Cuore Verde, come nelle altre regioni italiane, dove il Natale ha smesso di brillare, a causa appunto delle disdette. Per il Capodanno – prosegue Fittuccia – ancora non ci sono state rinunce, ma le prenotazioni sono ferme. E’ chiaro che la gente vuole capire che aria tira e soprattutto se saranno confermate le feste di piazza e gli eventi in programma in quasi tutta la regione”.

Si teme un Natale blindato: “Solo chi ha versato la caparra – precisa il presidente di Federalberghi – al momento ha confermato la presenza, ma quasi tutti gli altri hanno fatto dietrofront. Qui in Umbria le cose vanno meglio che altrove, ma il concetto non viene recepito e i turisti lasciano”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*