Norcia, dopo la ristrutturazione, riaperto il supermercato Coop

Coop Norcia 4Questa mattina alle 8 è stato riaperto alle vendite il supermercato Coop di Norcia.  Il punto vendita, che si sviluppa su una superficie di circa 1.000 metri quadrati ed è dotato di 5 casse, è stato nelle scorse settimane completamente ristrutturato ed è ora in grado di soddisfare al meglio le accresciute esigenze dei Soci e dei consumatori.

All’interno molta importanza viene data ai reparti freschi come l’ortofrutta dove è possibile trovare ogni giorno, tutto l’anno, frutta e verdura di stagione a meno di 1 € al kg. La macelleria, con carni freschissime e di qualità, presenta al banco servito piatti “pronti da cuocere” e, tutti i giorni, vitellone a marchio Coop ai prezzi più bassi.

Il reparto forneria, che è la grande novità introdotta grazie alla ristrutturazione, offre pane sempre fresco, baguette, pizze e focacce, oltre a un completo assortimento di dolci. Un’altra vera e propria novità è rappresentata dal reparto gastronomia dove è ora possibile acquistare polli arrosto appena sfornati e tanti altri piatti pronti da gustare. E’ stato realizzato inoltre, il banco del take away, dedicato a chi ha poco tempo, con formaggi confezionati ogni giorno da esperti gastronomi. Nel punto vendita è presente anche una cantina che offre un vasto assortimento di vini umbri e delle più importanti regioni italiane.

Il supermercato propone un’offerta basata sui prodotti a marchio Coop che garantiscono, rispetto ai corrispondenti articoli di marca, un risparmio fino al 30% valorizzando peraltro la qualità e la sicurezza. Un’attenzione particolare è dedicata alle linee Vivi Verde Coop e Fior Fiore Coop, caratterizzate rispettivamente dalla massima attenzione alla tutela dell’ambiente e dall’alta qualità gastronomica. Inoltre, per offrire ai clienti la massima convenienza, un paniere di 200 prodotti a marchio Coop viene proposto ogni giorno ai prezzi più bassi dell’Umbria. Rimane confermata per i Soci Coop Centro Italia la politica del prodotto Coop gratis a scelta tra pasta, ceci, latte, pelati e farina con una spesa pari o superiore a 10€, tutti i giorni e per tutto l’anno. Nella fase di ristrutturazione del punto vendita molta cura è stata riservata ad alcuni accorgimenti tecnici che permettono di salvaguardare al massimo l’ambiente. Per utilizzare meno energia ad esempio: – sono stati chiusi i frigoriferi dei surgelati e sono stati installati faretti a led e plafoniere al neon di nuova generazione denominate “T5” per l’illuminazione dei reparti freschi e dei banchi frigoriferi; – viene recuperata energia termica con scambiatori di calore dall’aria del condizionamento e dai frigo alimentari (che impiegano gas refrigeranti di ultima generazione a ridotto impatto ambientale)

L’investimento complessivo ammonta a circa 1.600.000 euro.

Il negozio rimarrà aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20. Domenica 6 aprile il punto vendita rimarrà aperto dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19,30.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*