Vertenza Treofan, videoconferenza con il ministero dello sviluppo economico

 
Chiama o scrivi in redazione


Treofan, nessuna comunicazione dal Mise, prosegue lo sciopero

Vertenza Treofan videoconferenza con il ministero dello sviluppo economico

Sono ore decisive per il destino del sito Treofan. Incontro in videoconferenza tra i responsabili dell’azienda e il ministero dello sviluppo economico. Sul tavolo le proposte inviate ieri da Jindal. Il documento è al vaglio delle parti sociali. La speranza è quella che si arrivi finalmente a chiarire gli intenti della proprietà, un indirizzo sul futuro del sito. L’ultimo incontro durato oltre sette ore si era chiuso con un nulla di fatto. Restano appesi 250 dipendenti che da quaranta giorni sono in agitazione. Il destino della Treofan non è solo legato al futuro di molte famiglie, ma anche quello di tutto il settore chimico locale, con grande impatto sull’economia della regione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*