Riapertura Acciaieria, Michele Rossi, vigilare su rispetto prescrizioni sanitarie

 
Chiama o scrivi in redazione


Riapertura Acciaieria, Michele Rossi, vigilare su rispetto prescrizioni sanitarie

Riapertura Acciaieria, Michele Rossi, vigilare su rispetto prescrizioni sanitarie

Preso atto della decisione del Prefetto per la riapertura dell’acciaieria, occorre da subito vigilare al massimo sul rispetto delle prescrizioni sanitarie. Non si deve abbassare la testa ne volgerla altrove, massima dovrà essere l’attenzione nella verifica del totale rispetto delle dotazioni dei dispositivi di protezioni individuali, mascherine e guanti oltre alla possibilità di eseguire periodici tamponi.  Esprimo vicinanza e solidarietà agli operai che torneranno al lavoro con comprensibile preoccupazione per loro stessi e per le loro famiglie.

Inoltre ho la preoccupante sensazione che la riapertura dell’ AST possa avere effetti disastrosi anche sul generale rispetto del messaggio “rimanete a casa” e quindi sui comportamenti da quarantena che siamo tutti ancora obbligati a rispettare.

Terni, Rossi: «I 5 mila metri di commerciale al Palasport una eredità»
Michele Rossi

Non passi assolutamente il messaggio che se riapre l’Ast vuol dire che riapre la città e che siamo tutti fuori pericolo e possiamo uscire dalle nostre case. Non è per niente cosi. Cari concittadini ternani, siate ancora responsabili, fatelo capire ai vostri famigliari e conoscenti, sarebbe stupido mollare proprio adesso. Purtroppo ancora corriamo rischi e non siamo fuori da questo maledetto incubo. Non possiamo permetterci questo stupido errore.

Michele Rossi
Capogruppo Terni Civica
Consiglio Comunale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*