Luigi Di Maio, ministro del lavoro, in visita alla Tagina di Gualdo Tadino [Foto e video]

Luigi Di Maio alla Tagina

Luigi Di Maio, ministro del lavoro, in visita alla Tagina di Gualdo Tadino. «Oggi sono a Gualdo Tadino, in Umbria. Sono venuto a trovare i lavoratori della Tagina, un’azienda di eccellenza che si occupa di ceramiche e che si trovava in crisi. Abbiamo agito affinché i lavoratori mantenessero il loro posto di lavoro e ci siamo riusciti. La loro felicità è la soddisfazione più grande». Sono le parole del vicepremier e ministro del lavoro, Luigi Di Maio, che oggi è in visita presso lo stabilimento della Tagina a Gualdo Tadino. Il vice premier Luigi di Maio, è arrivato prima delle 9. Poche battute prima di iniziare il giro in fabbrica per annunciare nuove misure a tutela dei lavoratori che il Jobs act ha abolito.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nei giorni scorsi sul risultato “portato a casa” dal M5s era intervenuta anche Laura Agea. “Se finalmente dopo 3 anni i 150 lavoratori della Tagina possono tirare un sospiro di sollievo lo dobbiamo al grande lavoro di squadra che il Ministro Di Maio è riuscito a realizzare fra Ministero, azienda, sindacati e istituzioni locali: permettere ad una delle eccellenze del settore ceramico di Gualdo Tadino e dell’intera Umbria di non chiudere i battenti pone le basi per il rilancio economico dell’intera area, dimostrando ancora una volta come la tenacia di questo governo in materia di sviluppo economico stia portando ottimi risultati” lo dichiarano in una nota congiunta Laura Agea, capodelegazione M5S al Parlamento Europeo, Stefano Lucidi, senatore M5S, Tiziana Ciprini e Filippo Gallinella, deputati M5S, Maria Grazia Carbonari e Andrea Liberati, consiglieri regionali M5S e Stefania Troiani, consigliere comunale M5S.

“Grazie all’emendamento passato ieri in commissione bilancio, in grado di sbloccare finalmente la cassa integrazione in deroga per i lavoratori, l’azienda è salva, senza contare che la proprietà ha confermato un piano industriale in grado di sostenere importanti investimenti e il mantenimento dei livelli occupazionali.”

“In queste ore dobbiamo celebrare una vittoria per la manifattura e la piccola e media impresa italiana, vero tessuto connettivo della nostra società e a testimonianza dei progetti a lungo periodo di questo Governo, giovedì il Ministro Di Maio sarà in Umbria insieme ai lavoratori della Tagina per dimostrare che la nostra attenzione è alta in tutta la regione” concludono i portavoce umbri del Movimento 5 Stelle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*