Lavoro e inclusione, percorso verso autonomia delle persone con disabilità

L'Osservatorio sulla condizione delle persone con disabilità promuove un laboratorio per affrontare le sfide e cogliere le opportunità

Lavoro e inclusione, percorso verso autonomia delle persone con disabilità

Lavoro e inclusione, percorso verso autonomia delle persone con disabilità

Lavoro e inclusione – L’autonomia e l’autodeterminazione delle persone con disabilità sono strettamente legate all’occupazione e al lavoro “vero e degno”. Questa è stata l’affermazione della Presidente dell’Osservatorio sulla condizione delle persone con disabilità, Paola Fioroni, durante la presentazione di un importante evento organizzato dall’Osservatorio in collaborazione con Villa Umbra e l’Assessorato regionale alle Politiche sociali.

Il laboratorio, in programma martedì 20 giugno, mira a esplorare prospettive, criticità ed opportunità nell’ambito dell’inclusione lavorativa, e a generare spunti costruttivi per la Regione e il Paese. Saranno presenti stakeholder, operatori del sistema e titolari dei diritti per fare il punto sulla situazione attuale.

Maltrattamenti disabili Perugia
Paola Fioroni

Secondo Fioroni, le normative attuali, sebbene integrate con linee guida sul collocamento mirato, non sono ancora sufficienti per realizzare un modello efficace di inclusione lavorativa per le persone con disabilità. La discontinuità dei progetti, l’inadeguatezza dei posti di lavoro, la mancanza di continuità tra percorsi di istruzione e formazione, e l’assegnazione di mansioni marginali e insoddisfacenti alle persone con disabilità, spesso le escludono dal mondo del lavoro e impediscono la realizzazione dei loro progetti di vita.

La presidente dell’Osservatorio sottolinea che molte persone con disabilità sono ancora inattive, senza alcuna attività di formazione o lavoro, spesso a causa delle molte difficoltà incontrate. Tuttavia, la Convenzione Onu all’articolo 27 richiama gli Stati a garantire l’uguaglianza e le pari opportunità nel mercato del lavoro.

Il primo Decreto attuativo della Legge delega sulla disabilità ha già introdotto strumenti e percorsi per favorire l’accesso al lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni, implementando il disability management e incentivando anche il settore privato. È fondamentale che il sistema parli lo stesso linguaggio e si evolva culturalmente per accogliere i diritti delle persone con disabilità e concretizzarne la realizzazione.

L’evento organizzato dall’Osservatorio rappresenta un’importante occasione per affrontare queste sfide, promuovere una maggiore consapevolezza e stimolare azioni concrete che favoriscano l’inclusione lavorativa e l’autonomia delle persone con disabilità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*