Ex Antonio Merloni, prorogata la cassa integrazione fino al 31 luglio 2020

 
Chiama o scrivi in redazione


Ex Merloni, domani lavoratori, sabato 22 agosto, presidio sindacale a Gualdo Tadino

Ex Antonio Merloni, prorogata la cassa integrazione fino al 31 luglio 2020

E’ stato prorogato fino al 31 luglio 2020 l’utilizzo della cassa integrazione per la JP Industries di Fabriano (Ancona). Una boccata d’ossigeno per i 593 dipendenti della newco dell’imprenditore Giovanni Porcarelli, che ha acquistato il comparto bianco della ex Antonio Merloni: due a Fabriano e uno a Gaifana (Perugia). La firma è avvenuta questo pomeriggio nella sede del Ministero del Lavoro alla presenza dei dirigenti ministeriali, dei vertici dell’ azienda di Fabriano, dei rappresentanti dei sindacati di categoria Fiom, Fim, Uilm, oltre alle Rsu. Il montante complessivo per la proroga della cassa integrazione ammonta circa 4,7 milioni di euro.

“Ci aspettiamo che l’ azienda possa presentare, entro la scadenza del 28 gennaio prossimo, un piano di ristrutturazione del debito ai giudici della sezione Fallimentare del Tribunale di Ancona, con il quale si garantiscano i livelli occupazionali e che, finalmente, possa segnare un vero riavvio a livello produttivo”, il commento dei sindacati. A conti fatti, si tratta dell’ ottavo anno consecutivo, addirittura dodicesimo se si considerano gli ultimi anni di vita industriale della ex Antonio Merloni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*