Decreto cassa integrazione firmato, Inps paghi lavoratori Jp Industries

 
Chiama o scrivi in redazione


Decreto cassa integrazione firmato, Inps paghi lavoratori Jp Industries

Decreto cassa integrazione firmato, Inps paghi lavoratori Jp Industries

“L’Inps provveda celermente al pagamento della cassa integrazione per i lavoratori della Jp Industries, dopo la firma del decreto del Ministero dello Sviluppo economico, che ha garantito l’ammortizzatore sociale fino a luglio per i lavoratori di Umbria e Marche”. Così la consigliera regionale Pd, Donatella Porzi che spiega come “in questo periodo di crisi sanitaria i cassintegrati Jp Industries si sono trovati senza coperture e l’auspicio è che il versamento per gli ammortizzatori dei primi tre mesi dell’anno possa avvenire celermente”.

IN SINTESI
La consigliera del Partito Democratico, Donatella Porzi auspica che “l’Inps provveda celermente” al pagamento della cassa integrazione (gennaio-marzo) per i lavoratori della Jp Industries, dopo la firma del decreto del Ministero dello Sviluppo economico che ha garantito l’ammortizzatore sociale fino a luglio per i lavoratori di Umbria e Marche.

Per Porzi, “si apre adesso una fase sulla quale occorrerà vigilare attentamente, per garantire il futuro produttivo di tutta la dorsale appenninica, a cavallo tra Umbria e Marche. I mesi ottenuti di Cig dovranno infatti servire per studiare una strategia di rilancio, anche attraverso un eventuale nuovo piano industriale che potrebbe arrivare e che non potrà più prevedere esuberi. Una fase molto delicata, che la sottosegretaria Morani ci ha rassicurato che sta seguendo con attenzione in prima persona, e che merita l’impegno di tutti”. “Da non sottovalutare la possibilità – conclude Porzi – di poter ottenere anche la cassa integrazione per Covid19, visto che l’emergenza sta bloccando comunque gli stabilimenti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*