Acciaierie di Terni ancora in difficoltà, altri 40 operai in malattia

Riapertura Acciaieria, Michele Rossi, vigilare su rispetto prescrizioni sanitarie

Acciaierie di Terni ancora in difficoltà, altri 40 operai in malattia

Acciaierie di Terni ancora in difficoltà, a causa di alcuni certificati medici. Una quarantina di lavoratori sono assenti e ciò ha costretto a rivedere l’organizzazione del lavoro da dopo le festività di Pasqua. Ad essere più colpita è l’area dell’acciaieria. Non potranno essere effettuati 21 turni alla linea colata continua Cc03 e colata continua Cc07. Nella normalità le altre aree del sito. La Cc03 farà 15 turni mentre la Cc07 resterà ferma una settimana. I reparti a freddo, tubificio e centro di finitura faranno 15 turni, 21 al reparto fucine e 15 per Clf e Fuc. Il reparto laminazione inizierà il lavoro martedì 14 aprile e fino a domenica 19.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*