Inaugurato lo sportello Federconsumatori a Castiglione del Lago

Federconsumatori 2(umbriajournal.com by AKR) – CASTIGLIONE DEL LAGO – Inaugurato ieri lo sportello di Federconsumatori a Castiglione del Lago. L’associazione, costituita nel 1988 dalla Cgil, fornirà assistenza e consulenze a tutti i cittadini-consumatori ogni giovedì dalle 16 alle 18 presso gli uffici del sindacato in via De Nicola 15 coprendo il vasto territorio del Trasimeno e di Città della Pieve. Responsabile dello sportello castiglionese è l’avv. Doretta Bracci.

Ampio il campo di intervento di Federconsumatori: si va dalle consulenze legali, medico-legali, bancarie, assicurative, condominiali, alla difesa dell’utente contro i gestori dei servizi idrici, elettrici, gas e telefonici; anche le questioni relative al commercio elettronico, la sicurezza alimentare e la qualità delle vacanze sono oggetto di consulenze.

«La nostra associazione – ha spiegato il Presidente provinciale Alessandro Petruzzi – ha 18 uffici e garantisce una prima consulenza gratuita ad ogni cittadino che si presenta da noi: solo successivamente, se inizia la pratica, chiediamo l’iscrizione». Molto avanzato il sistema di gestione delle pratiche, tutto informatizzato e trasparente attraverso il portale denominato “Federpratiche”: «Questo strumento, collegato con gli uffici dell’Unione Europea, permette tra l’altro – spiega Petruzzi – la conciliazione paritetica che è un accordo tra le associazioni coma la nostra e le aziende più grandi (banche, Telecom, Trenitalia, Enel, Edison, tour operator nazionali, ecc.) che risolve in poche decine di giorni il contenzioso: nel frattempo l’utente non avrà il distacco di luce, gas o telefono». In Umbria il maggior numero di contenziosi è con le banche per i servizi finanziari seguito dalla categoria delle “utilities” (gas, luce, telefoni e acqua) e poi dai servizi di trasporto. Un servizio nuovo è la conciliazione sulle assicurazioni RCA, con garanzia di tempi di risarcimento brevissimi ed assistenza medico-legale. Il Presidente Petruzzi ha lanciato al Sindaco di Castiglione del Lago Sergio Batino, presente all’inaugurazione, la proposta di organizzare insieme nei prossimi giorni un’assemblea pubblica per informare preventivamente i cittadini, soprattutto le fasce anziane, sulle possibili truffe perpetrate con la tecnica di vendita “porta a porta”, sulle frodi informatiche e prevenire problemi con banche e assicurazioni, ancora troppo frequenti in Italia. Batino ha accolto molto positivamente la proposta, garantendo anche che le relative informazioni possano arrivare a tutti i cittadini attraverso il periodico comunale Comuneinforma: l’assemblea pubblica potrebbe tenersi in un sabato entro il prossimo novembre.

«Sono convinto che lo sportello Federconsumatori – ha dichiarato il Sindaco Batino – sarà utilissimo a tutti i cittadini, soprattutto per le fasce più deboli della nostra popolazione. Una grande associazione dà le massime garanzie di efficienza e completa i validi servizi forniti dalla Cgil a Castiglione del Lago».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*