Freddo e gelo sull’Umbria, si prevedono nevicate nelle prossime ore

da Umbria Meteo
La pressione atmosferica sul bacino centrale del mar Mediterraneo è di nuovo in calo per l’arrivo di un vortice depressionario a carattere freddo proveniente dal mar del Nord. Il centro del sistema depressionario raggiungerà le Alpi nelle prossime ore per poi posizionarsi sopra il centro Italia nella giornata di domenica 28 dicembre e da qui iniziare ad attirare a se aria molto fredda di origine artica proveniente dall’Europa nord orientale.

Da lunedì 29 gennaio fino a Capodanno il centro della bassa pressione stazionerà tra il medio mar Tirreno e la Grecia con il centro nord Italia investito da un flusso di correnti gelide ed instabili nord orientali mentre il sud da correnti cicloniche perturbate. Nelle prossime ore quindi avremo prima molte nubi e frequenti precipitazioni al centro nord e Sardegna, nevose fino in pianura al nord, a quote medio basse al centro, successivamente peggiora anche al sud ad iniziare dalle regioni tirreniche. Domenica migliora al nord e parzialmente anche al centro, con dizioni atmosferiche perturbate al sud.

Lunedì 29 dicembre generale, temporaneo miglioramento in attesa dell’arrivo sull’Italia del più corposo nucleo di aria fredda proveniente da nord est che causerà un nuovo deciso aumento dell’instabilità atmosferica soprattutto al centro sud con nevicate fino a quote basse, fin lungo il mare sulle regioni adriatiche. Venti deboli o moderati in intensificazione, inizialmente sud occidentali al centro nord e settentrionali al sud, poi settentrionali al nord e sud occidentali al centro sud, da domenica 28 dicembre nord orientali al centro nord, occidentali al sud.

PREVISIONE PER DOMENICA 28 DICEMBRE 2014

MATTINO:
Cielo inizialmente molto nuvoloso sull’Umbria meridionale con locali precipitazioni, nevose fino a quote basse, poco nuvoloso o nuvoloso sul resto della regione. Dalla tarda mattinata peggiora da nord. Temperature minime in aumento. Venti deboli nord orientali.

POMERIGGIO:
Da molto nuvoloso a coperto con precipitazioni sparse, più frequenti lungo l’Appennino, nevose fin sui 300 – 500 metri di quota, localmente più in basso. Temperature massime in calo. Venti moderati nord orientali.

SERA/NOTTE:
In serata migliora da nord ovest. Durante le ore notturne successive sereno o poco nuvoloso sull’Umbria centro occidentale, poco nuvoloso o nuvoloso lungo l’Appennino. Venti moderati o forti nord orientali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*