Ufo triangolare continua a scorrazzare nei cieli d’Italia, aumentano le segnalazioni

Ufo triangolare continua a scorrazzare nei cieli d’Italia, aumentano le segnalazioni

Le segnalazioni dell’uap avvistato in Campania intorno al 4 ottobre, all’ufo center, oramai, non si contano più. L’ufo luminoso, che sta letteralmente imperversando, è stato avvistato da diversi testimoni, spesso nelle vicinanze del Vesuvio.


da CENTRO UFOLOGICO MEDITERRANEO 2 C.UFO.M.


Naturalmente, si sta cercando di capire se è lo stesso ufo che il 4 ottobre ha sorvolato i cieli di diverse località campane. Il ricco servizio, con tanto di immagini, postato sul sito ufficiale del Centro Ufologico Mediterraneo, www.centroufologicomedoiterraneo.it, è stato visto da migliaia di utenti, così come il video su youtube che in poco più di 24 ore, ha ottenuto oltre 5.000 visualizzazioni.  Si tratta, dunque, di un ufo triangolare, molto luminoso, che è stato osservato da molti paesi della Campania, la maggior parte dei quali, situati nei pressi o comunque non lontano dal Vesuvio, che si conferma una zona calda dal punto di vista ufologico.

Da Mondragone, a Nocera Superiore, Agerola, Sapri, Castellammare di Stabia, Casoria, Napoli. Avvistamenti ufo sono stati anche segnalati a Roma, Pescara, Catania, Capua ed altre località ancora. L’ondata di avvistamenti in Campania, perché di tale fenomeno si tratta, è esplosa con un avvistamento tra Acerra e Pomigliano, dell’agosto del 2021.

  • Tante le segnalazioni

Tante segnalazioni sono pervenute al C.UFO.M., molte ancora da pubblicare. Poi, è accaduto che, il 4 ottobre 2021, a Cesa, in provincia di Caserta due persone, mentre erano al telescopio, hanno osservato un misterioso ufo triangolare, che, solo dopo due minuti, è transitato, alla stessa quota e con le stesse coordinate, su Nocera Superiore e prima ancora, probabilmente, a Mondragone. Nel frattempo le indagini ed analisi degli ufo files, procedono a ritmo serrato e al più presto saranno resi noti dati numerici e maggiori particolari.

“Si sta cercando di venire a capo del mistero” ha dichiarato ai media e in un’intervista ad una nota emittente campana, il Presidente  del C.UFO.M. Angelo Carannante, che ha anche invitato ad inviare gli ufo files ai contatti centroufologicomediterraneo2@gmail.comangelo.carannante30@gmail.com oppure su WhatsApp al numero 320/4659798, o ancora sui social Facebook, Twitter, Instagram o anche sui canali youtube del C.UFO.M. La situazione è in piena evoluzione, il mistero degli ufo campani resiste.

Un ufo triangolare scorrazza nei cieli della Campania? Il video del Centro Ufologico 🔴 VIDEO

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*