La neve blocca i testimoni, a rischio il matrimonio, ma si sposano lo stesso, la storia

La neve blocca i testimoni, a rischio il matrimonio, ma si sposano lo stesso, la storia

La neve blocca i testimoni, a rischio il matrimonio, ma si sposano lo stesso, la storia

Si sono voluti sposare a tutti i costi, nonostante la tempesta di neve, la mancanza degli invitati e dei testimoni, tutti bloccati dalla neve. Protagonisti di questo evento un perugino e una moldava che lunedì, mentre tempestava la neve, hanno deciso di unirsi in matrimonio alla Sala della Vaccara, in piazza IV Novembre. E per farlo hanno chiamato i primi due testimoni che si sono trovati di fronte per caso.
A raccontare l’episodio su Facebook, il consigliere comunale Riccardo Mencaglia: “La magia della neve mi ha trasformato inaspettatamente in un celebrante e ha trasformato il Vicesindaco Gianluca Tuteri e il dirigente Emilio Buchicchio in testimoni. Eravamo nel bel mezzo della nevicata con la città in difficoltà – racconta – mi ha chiamato l’assessore Luca Merli, che era impegnato per il Piano Neve e mi ha chiesto di celebrare il matrimonio. Gli sposi sono arrivati alle 11 in punto, ma non c’erano né gli invitati, né i testimoni, tutti bloccati dalla neve. Dopo circa un’ora di attesa – continua Mencaglia – e vista la volontà di sposarsi comunque, abbiamo deciso di chiamare due testimoni d’ufficio. Per questi sposi nulla è andato come pianificato ma tutto è stato comunque meraviglioso”.
In foto i due sposi con il Vicesindaco Gianluca Tuteri e il dirigente Emilio Buchicchio testimoni

1 Commento

  1. buongiorno sono lo sposo, sarei molto lieto di ricevere tutte le foto e i video che avete girato presso la sala della Vaccara il giorno 23-01-2023, in occasione del nostro matrimonio, ringraziando tutto lo staff per la vostra cortesia porgo i miei distinti saluti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*