Avvistamenti UFO in Italia: casi anche in Umbria a Sant’Egidio

Avvistamenti UFO in Italia: casi anche in Umbria a Sant'Egidio

Avvistamenti UFO in Italia: casi anche in Umbria a Sant’Egidio

Tre UFO sono stati avvistati di recente in Italia, suscitando grande interesse nella comunità ufologica. Questi avvistamenti, che hanno avuto luogo in Umbria e Campania, hanno presentato una varietà di forme, tra cui un UFO a forma di astronave, uno triangolare e due UFO che si sono fusi in uno.

Il primo caso ha avuto luogo a Sant’Egidio, vicino a Perugia, in Umbria. Il secondo e il terzo caso si sono verificati a Mondragone, in provincia di Caserta, e a San Giorgio del Sannio, nel Beneventano, entrambi in Campania. Questi avvistamenti confermano ancora una volta la Campania come una regione di grande attività UFO, con Mondragone che negli ultimi anni ha registrato un numero significativo di segnalazioni.

Angelo Carannante, presidente e fondatore del Centro Ufologico Mediterraneo (CUFOM), ha sottolineato l’importanza di questi avvistamenti, notando la diversità dei tipi di UFO coinvolti. Ha dichiarato che tutte le ipotesi rimangono aperte e che è necessario un ulteriore esame.

A Mondragone, il 25 luglio 2022, Antonio Pisano, ricercatore del CUFOM, ha filmato tre UFO contemporaneamente. Due di questi UFO si sono incredibilmente fusi insieme davanti alla telecamera. Il video di questo avvistamento è disponibile su CUFOMCHANNEL su YouTube.

A Sant’Egidio, il 15 dicembre 2022, è stato filmato un insolito velivolo di forma triangolare. In alto a sinistra del video, rispetto all’oggetto triangolare, si osserva un piccolo oggetto luminoso, che potrebbe far parte dell’oggetto più grande o forse lo accompagnava. Il video di questo avvistamento è disponibile al seguente link.

Infine, il terzo avvistamento, avvenuto a San Giorgio del Sannio il 14 marzo 2023, potrebbe essere stato una nube lenticolare, anche se non è assolutamente certo. L’oggetto nelle immagini ha la forma di una vera e propria astronave, simile a quelle della saga di Star Trek. Il video di questo avvistamento è disponibile al seguente link.

Dal CUFOM hanno comunicato che sono passati alcuni mesi dai tre casi citati, in quanto alcuni di essi sono pervenuti ai ricercatori dopo diverso tempo, mentre altri hanno richiesto un lungo lavoro di indagine. Sul sito ufficiale del CUFOM, associazione di ricerca senza scopo di lucro, sono disponibili i risultati delle indagini svolte dagli ufologi del CUFOM, che hanno affrontato i casi in modo meticoloso.

Si invitano i testimoni di avvistamenti UFO o di vicende comunque connesse ad essi, a inviare le segnalazioni al numero di Whatsapp 3204659798, oppure via email a centroufologicomediterraneo2@gmail.com o angelo.carannante30@gmail.com, in modo che un team di esperti possa cercare di fornire una spiegazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*