Vertenza Tct, riprende l’attività in fabbrica, operai tornano al lavoro

T.C.T./Tubificio-AST riprenderà l'attività

Vertenza Tct, riprende l’attività in fabbrica, operai tornano al lavoro

“Da domani la T.C.T. s.r.l. riprenderà l’attività, in ottemperanza al contratto attualmente in essere” ha annunciato, con soddisfazione, il Prefetto Giovanni Bruno all’esito dell’incontro che, con la sua mediazione e l’intervento del Sindaco di Terni, Leonardo Latini, si è tenuto questa mattina in Prefettura tra i rappresentanti delle società T.C.T. s.r.l., Acciai Speciali Terni S.p.A. e Tubificio di Terni s.r.l. Il Prefetto ha ringraziato le parti per la disponibilità e la sensibilità dimostrate per salvaguardare i posti di lavoro dei 52 dipendenti della T.C.T. auspicando la prosecuzione del dialogo tra le società coinvolte. Al termine della riunione, sono state illustrate le risultanze dell’incontro ai delegati delle Organizzazioni sindacali Fim Cisl, Fiom Cgil e Fismic, che hanno espresso soddisfazione per la positiva conclusione della vertenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*