Truffa online, falso messaggio da “figlia” porta a bonifico di 4000 euro

PTruffa online, falso messaggio da "figlia" porta a bonifico di 4000 euro

Truffa online, falso messaggio da “figlia” porta a bonifico di 4000 euro

Un 83enne è stato vittima di una truffa online qualche giorno fa. L’uomo aveva ricevuto un messaggio da una persona che si era spacciata per sua figlia. Nel messaggio, l’interlocutore aveva affermato di avere problemi con la sua applicazione di mobile banking e aveva chiesto all’anziano di effettuare un bonifico per aiutarla a pagare alcune fatture. In cambio, aveva promesso di restituire i soldi il giorno successivo.

L’anziano, credendo di parlare con sua figlia, aveva fornito il numero della sua carta e le credenziali per accedere all’applicazione di home banking. Tuttavia, quando l’uomo ha contattato la sua vera figlia e si è reso conto dell’inganno, ha capito di essere stato truffato.

Immediatamente, l’anziano si è recato alla Questura per denunciare l’incidente. Ha spiegato agli agenti che il truffatore aveva effettuato operazioni fraudolente per un valore superiore a 4000 euro.

Gli agenti hanno rassicurato l’anziano e gli hanno consigliato di diffidare dei messaggi inviati da numeri sconosciuti. Hanno poi preso la querela e raccolto tutte le informazioni necessarie per avviare le indagini e cercare di identificare l’autore della truffa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*