Trovata con l’hashish e incolpa l’amico

Trovata con l’hashish e incolpa l’amico

Controlli straordinari del territorio della Polizia di Stato di Terni, disposti dal Questore Bruno Failla e finalizzati alla prevenzione e al contrasto della criminalità e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Impiegati, oltre agli equipaggi dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, anche quelli del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche, della Divisione Polizia Amministrativa, della Squadra Mobile e della Polizia Scientifica, con il supporto di una unità cinofila di Nettuno, con il cane antidroga ISCO.

Dalle 13 alle 19 di venerdì scorso i servizi hanno interessato le principali arterie di ingresso e di uscita dalla città e i quartieri adiacenti alla stazione ferroviaria e di Borgo Bovio e Borgo Rivo, concentrandosi in particolare in alcune zone oggetto di esposti da parte dei residenti. L’attività è stata estesa, sempre con l’ausilio dell’unità cinofila anche ad alcuni “barber shop” e locali pubblici, con l’identificazione dei clienti ed avventori presenti.

Nel corso dei servizi, in Piazza Bruno Buozzi, gli agenti hanno notato una donna che alla loro vista ha cercato di disfarsi di un involucro, che è stato prontamente recuperato: all’interno sono stati rinvenuti 5 incarti contenenti circa 35 grammi di hashish.

La donna, italiana di origini straniere ha dichiarato di aver agito su richiesta di un ragazzo che è stato rintracciato all’interno di un locale subito dopo e che ha destato subito l’attenzione del cane ISCO; cittadino tunisino con precedenti per spaccio e rapina, ha negato di aver chiesto alla donna di nascondere la sostanza stupefacente, ma entrambi sono stati denunciati ai sensi della Legge sugli stupefacenti e messi a disposizione della Procura della Repubblica di Terni.

A seguito del controllo amministrativo eseguito dal personale della Divisione P.A.S.I. presso un locale pubblico, è stata elevata una sanzione per la mancata esibizione della SCIA. In totale, durante l’operazione ad alto impatto, sono state controllate 123 persone e fermati 32 veicoli in 2 posti di controllo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*