Terni, Capitano Matteo Filippi nuovo comandante Gruppo Guardia Finanza

L'ufficiale subentra al Capitano Francesco Esposito, destinato al Nucleo Polizia Economico-Finanziaria di Torino

Guardia di Finanza di Terni, capitano Filippi nuovo comandante gruppo

Terni, Capitano Matteo Filippi nuovo comandante Gruppo Guardia Finanza

L’ufficiale subentra al Capitano Francesco Esposito, destinato al Nucleo Polizia Economico-Finanziaria di Torino

Nella mattinata odierna, presso la Caserma “Ten. Franco Petrucci” della Guardia di Finanza
di Terni si è svolta la cerimonia di avvicendamento nell’incarico di Comandante del Gruppo
di Terni, tra il Capitano Francesco Esposito, destinato al Nucleo Polizia EconomicoFinanziaria di Torino quale Ufficiale Addetto, e il Capitano Matteo Filippi, trentacinquenne di origini aquilane, proveniente dalla Scuola Ispettori e Sovrintendenti di L’Aquila, già Comandante della Tenenza di Orvieto dal 2015 al 2017.

Il passaggio di consegne è avvenuto alla presenza del Comandante Provinciale, con la partecipazione di un’aliquota di Ufficiali, Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e Finanzieri in servizio alla sede, nonché di una rappresentanza dell’A.N.F.I. di Terni.

Il Capitano Francesco Esposito, nel cedere il comando del Gruppo, dopo quattro anni di servizio a Terni, ha inteso ringraziare tutti i militari del Reparto per il costante impegno e per gli importanti risultati di servizio conseguiti, esprimendo a loro ed alle rispettive famiglie i propri sentimenti di stima ed affetto.

Il Comandante Provinciale, Colonnello Livio Petralia, ha ringraziato il Capitano Esposito per la leale e fattiva collaborazione, dimostrata nel puntuale svolgimento dei compiti istituzionali, nonché per l’intensa attività svolta durante le varie fasi di emergenza sanitaria, sotto il coordinamento della Prefettura e della Questura, e in stretta collaborazione con le Istituzioni e con le altre Forze di Polizia del capoluogo; ha, quindi, formulato gli auguri di buon lavoro al nuovo Comandante del Gruppo per il delicato incarico che si appresta ad assumere.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*