Tenta di staccare placca antitaccheggio negozio abbigliamento arrestato

Tenta di staccare placca antitaccheggio negozio abbigliamento arrestato

Tenta di staccare placca antitaccheggio negozio abbigliamento arrestato

La Squadra Volante della Questura di Perugia è intervenuta, nel pomeriggio di ieri, presso un centro commerciale di Corciano per un tentativo di furto ai danni di un negozio di abbigliamento. Gli agenti hanno rintracciato l’autore, un cittadino tunisino irregolare sul territorio nazionale che, con la scusa di provare dei capi di abbigliamento, all’interno di una cabina ha tentato di strappare la placca antitaccheggio a una giacca griffata.


Fonte: Questura di Perugia


L’operazione, tuttavia, è risultata per l’uomo molto difficoltosa tanto che gli sforzi compiuti per liberarsi del sistema antitaccheggio non sono passati inosservati a un dipendente insospettito dal fatto che la tenda del camerino si muovesse vistosamente.

Colto in flagranza, l’uomo si è giustificato con il commesso dichiarando di voler solo provare dei capi di abbigliamento. Dopo essersi sbarazzato velocemente degli stessi, si è dato alla fuga. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, con pregiudizi per reati contro il patrimonio, è stato tratto in arresto dagli agenti per il reato di tentato furto aggravato per il quale sarà processato per direttissima.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*