Spray al peperoncino all’ospedale di Umbertide, altro caso

 
Chiama o scrivi in redazione


Spray al peperoncino all'ospedale di Umbertide, altro caso

Spray al peperoncino all’ospedale di Umbertide, altro caso

Spray urticante al peperoncino spruzzato all’interno dell’ospedale di Umbertide. Un primo episodio si sarebbe verificato alcuni giorni prima di quello di lunedì scorso. Uno sconosciuto avrebbe utilizzato una bomboletta nella corsia del pronto soccorso.

Gli inquirenti vogliono vederci chiaro. Il sospetto è che dietro non ci sia solo un atto vandalico, ma il tentativo di creare panico per poi poter rubare qualcosa nella confusione che si ingenera in questi casi.

Il secondo caso è stato quello di lunedì scorso, reso pubblico dalla stessa Asl1. Qualcuno aveva spruzzato gas urticante dalla porta di ingresso del pronto soccorso direttamente in corsia, provocando bruciore agli occhi e alla gola, tosse, senso di soffocamento nei pazienti in attesa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*