SPOLETO, ATTI VANDALICI PISCINA COMUNALE ABBATTUTE 11 PIANTE

piscina spleto(umbriajournal.com) SPOLETO – Atto vandalico alla Piscina Comunale compiuto nella notte. Sono state tranciate e abbattute 10 piante. Oltre a queste altre due piante, platani dal fusto più grande, sono state profondamente incise con un seghetto. Parti dello strumento sono rimaste incastrate nel fusto. Uno dei due alberi è stato abbattuto da vigili del fuoco perché pericolante. Tecnici dell’ufficio ambiente del Comune sono sul posto per un sopralluogo e per tentare di recuperare l’altra grande pianta di platano, severamente recisa. Il Comune di Spoleto, tramite l’ufficio sport, ha già provveduto a sporgere denuncia contro ignoti. Tutte le attività sportive e ricreative programmate in piscina non subiranno variazioni. “Di fronte ad azioni così gratuite e scellerate – ha detto l’assessore allo sport Juri Cerasini – si rimane interdetti e scoraggiati. Colpisce la brutalità con cui sono stati compiuti questi atti di vandalismo che rappresentano sintomi di un più profondo disagio culturale e di un allarmante vuoto di coscienza civica”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*