Sempre più giovani ubriachi al volante, tre patenti ritirate

Sempre più giovani ubriachi al volante, tre patenti ritirate

Sempre più giovani ubriachi al volante, tre patenti ritirate

La Polizia di Stato di Perugia ha eseguito servizi di controllo straordinario, finalizzati a contrastare il grave fenomeno degli incidenti stradali con conseguenze mortali, determinati da abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti, che spesso vedono coinvolti giovani e giovanissimi.

I servizi svolti dalle pattuglie della Polizia di Stradale, da personale Medico-Infermieristico dell’Ufficio Sanitario Provinciale della Polizia di Stato e dagli equipaggi della Questura, hanno consentito di raggiungere importanti risultati attraverso il controllo 35 veicoli e 37 persone.

Di queste 2 sono state denunciate all’autorità giudiziaria, per aver guidato con un tasso alcolemico superiore a 0.8 g/l, e 1 è stata contravvenzionata ai sensi dell’art. 186 del Codice della Strada per aver guidato con un tasso alcolemico tra lo 0.5 e lo 0.8 g/l.

A seguito dell’attività svolta, per violazioni al Codice della Strada sono state ritirate 3 patenti.

A seguito delle infrazioni al Codice della Strada sono stati decurtati 35 punti patente. Le persone risultate positive ai controlli: una fascia età compresa 23-27, una fascia 28-31 e una oltre i 32.

Oltre all’immediato ritiro di patente per la conseguente sospensione, dei 3 conducenti positivi che hanno superato i limiti di tasso alcolemico alla guida stabiliti dal Codice della Strada, si procederà: alla denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per i due conducenti che risultavano avere un tasso alcolemico superiore allo 0,8 g/l alla segnalazione al Prefetto di Perugia per i provvedimenti di competenza.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
20 ⁄ 10 =