Sanità, Salvini: «Spero solo che gli umbri possano votare prima possibile»

 
Chiama o scrivi in redazione


Inchiesta sanità, Salvini non entra nel merito dell'inchiesta, subito elezioni

Sanità, Salvini non entra nel merito dell’inchiesta, subito elezioni

«Spero solo che gli umbri possano votare prima possibile, spero che gli umbri abbiamo una regione efficiente, riconosciuta, operativa prima possibile. Non chiedo le elezioni in Umbria per gli arresti e per i concorsi truccati, chiedo le elezioni in Umbria perché i cittadini chiedono di più. Al di là di eventuali reati, c’è incapacità amministrativa». Lo ha detto il Ministro Salvini a margine della visita avvenuta al Molino Fagioli di Magione. In merito alla situazione della Regione Umbria e sulla sanità il Ministro dunque non è entrato nel merito dell’inchiesta e degli arresti, ma auspica che si vada presto a votare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*