Ruba capi in un negozio, arrestata, a Corciano, straniera di 31 anni

 
Chiama o scrivi in redazione


Ruba capi in un negozio, arrestata, a Corciano, straniera di 31 anni

Ruba capi in un negozio, arrestata, a Corciano, straniera di 31 anni

Una donna di origini argentine 31 anni, senza fissa dimora ma residente a Firenze e disoccupata, è stata arrestata dalla Polizia di Perugia durante un servizio di controllo del territorio. Per la giovane, che è stata arrestata per furto aggravato, è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di firma.

© Protetto da Copyright DMCA

La 31enne, secondo quanto riferito dalla Polizia di Stato, avrebbe rubato capi di abbigliamento in un negozio di Corciano. Per l’esattezza la donna è stata vista uscire oltrepassando le barriere magnetiche e in automatico si sono accesi i segnali sonori.

  • Aveva rubato due felpe, una t-shirt e una canottiera per un valore di 160 euro

Tutti i capi di abbigliamento sono risultati danneggiati a causa dell’asportazione delle placche antitaccheggio, ritrovate all’interno di un camerino.

La Squadra Volante l’ha arrestata per il reato di furto aggravato. L’udienza di oggi ne ha convalidato l’arresto disponendo, come già scritto, la misura cautelare dell’obbligo di firma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*