Ruba borsa ad una turista, intercettato e denunciato dalla Polizia

 
Chiama o scrivi in redazione


Ruba borsa ad una turista, intercettato e denunciato dalla Polizia

Ruba borsa ad una turista, intercettato e denunciato dalla Polizia

Una turista italiana è stata derubata in pieno centro ad Assisi della sua borsa, con all’interno oltre ai suoi effetti personali una ingente somma di denaro. Si è recata presso il Commissariato di Polizia di Assisi per sporgere denuncia. Ricostruita la dinamica dell’evento, gli agenti della Squadra Volante si sono messi subito alla ricerca degli autori del reato.

Anche grazie all’aiuto del sistema di videosorveglianza, i poliziotti sono riusciti ad individuare la sagoma di un uomo che dopo essersi appropriato della borsa si allontanava con far circospetto.

Francesca Di Luca

I poliziotti, intuendo che l’uomo si potesse essere disfatto di parte della refurtiva lungo la via di fuga, si sono messi sulle sue tracce, riuscendo a recuperare prima il portafogli con all’interno i documenti e poi successivamente la borsa con gli altri effetti personali che venivano prontamente restituiti alla turista.

Cercato, individuato e denunciato

Le attività proseguiva senza sosta alla ricerca del responsabile del furto. Gli agenti hanno passato al setaccio l’intera città fino a quando hanno notato un uomo, che per caratteristiche fisiche e abbigliamento indossato, corrispondeva all’individuo “immortalato” dai frame delle telecamere.

L’intervento

I poliziotti a quel punto hanno deciso di bloccarlo e, a seguito della perquisizione, gli hanno trovato addosso la somma di 370 euro in contanti. Un po’ di soldi, però, li aveva già spesi. Si tratta di un italiano di 23 anni, incensurato, che è stato denunciato a piede libero per il reato di furto.

Refurtiva restituita

La somma ritrovata è stata restituita alla turista che si è complimenta per il tempestivo intervento risolutivo dei poliziotti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*