Ricorso contro la nomina di Cantone, il Csm si costituisce davanti al Tar

 
Chiama o scrivi in redazione


Caso Suarez, Cantone, indignato per quanto successo, violazione segreto

Ricorso contro la nomina di Cantone, il Csm si costituisce davanti al Tar

Il Consiglio superiore della magistratura si costituirà in giudizio davanti al Tar del Lazio, contro il ricorso presentato da Luca Masini, procuratore aggiunto a Salerno, contro il ricorso presentato da Luca Masini, procuratore aggiunto a Salerno, che ha chiesto prima la sospensione e poi l’eventuale annullamento della delibera con la quale il plenum del Csm ha nominato Raffaele Cantone alla guida della procura di Perugia.

Il plenum ha approvato a maggioranza la proposta della Quinta commissione che aveva proposto di resistere al giudizio intentato dall’altro candidato, il procuratore aggiunto di Salerno Luca Masini, incaricando l’Avvocatura dello Stato di resistere al ricorso. Mercoledì mattina è arrivato il via libera a maggioranza alla costituzione in giudizio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*