Rapina a Bastia Umbra nel 2011, 32enne finisce in carcere

Cade dalla finestra mentre pulisce i vetri: viva per miracolo

Rapina a Bastia Umbra nel 2011, 32enne finisce in carcere

Nella serata di lunedì i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Assisi hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Perugia nei confronti di un uomo, classe ’89, che deve scontare una pena di un anno e nove mesi per una rapina commessa a Bastia Umbra, in concorso con altri, nel febbraio del 2011. L’uomo, che si trovava già ristretto agli arresti domiciliari, con braccialetto elettronico, presso la propria abitazione nel comune di Assisi, in ordine ad una misura cautelare, per una presunta serie di furti commessi, sempre nel 2011, tra le province di Roma, Siena e Perugia, è stato tradotto dai militari presso la casa circondariale di Capanne, dove sconterà la pena. /Fonte: Procura della Repubblica

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*