Pugni e bottigliate all’interno del supermercato a Fontivegge

Pugni e bottigliate all’interno del supermercato a Fontivegge

“Segnalato ennesimo episodio di degrado urbano a Fontivegge! Nigeriani e nordafricani si affrontano a pugni e bottigliate all’ingresso di un supermercato appena dopo aver superato le casse. Già dentro al supermercato avevano iniziato a minacciarsi reciprocamente. Momenti di panico tra i clienti e il personale addetto. Grazie all’intervento degli amici della sicurezza i delinquenti si sono poi allontanati continuando la rissa per strada. Necessari pattugliamenti e presidi delle forze dell’ordine in una delle zone più calde della città come già disposto dal nostro Assessore alla Sicurezza. Avevamo chiesto l’esercito ma non è arrivato! Noi comunque non molliamo un millimetro. Tolleranza zero per chi non vuole il bene di Perugia!” E’ quanto scrive Luca Valigi della Lega sula sua pagina Facebook.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*