Prende a fuoco il tetto di un casolare, famiglia costretta a lasciare la propria casa

Fuga di gas nei pressi di Orvieto, muore un ragazzo di 29 anni

PERUGIA – Fiamme a un tetto di un casolare abitato da una famiglia. E’ successo, intorno alle 7 del mattino, a Compresso, zona Monte Tezio. Immediatamente la chiamata dei vigili del fuoco. I pompieri si sono precipitati sul posto.

Le fiamme – secondo quanto appreso dai vigili del fuoco – si sarebbero originate dalla canna fumaria: dopo essere andata a fuoco. L’incendio si è così propagato anche al tetto di legno del casolare prendendo a fuoco.

I pompieri, al termine delle operazioni di spegnimento, hanno dichiarato il casolare inagibile. La famiglia ha dovuto lasciare la propria casa, fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta nell’incendio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*