Precipita dalle scale, muore studentessa, era andato male un esame a Medicina

Incidente moto sull'Apecchiese, prognosi ancora riservata per motociclista
Foto Troccoli

Precipita dalle scale, muore studentessa, era andato male un esame a Medicina

Aveva sostenuto un esame che non era andato bene. La ragazza di 26 anni che ieri è morta dopo essere caduta nella tromba delle scale studiava medicina all’Università di Perugia. La tragedia è successa ieri mattina, al Santa Maria della Misericordia di Perugia, intorno a mezzogiorno. Un volo di almeno quindici metri nel vuoto.

Secondo quanto è stato ricostruito la ragazza era nel padiglione di malattie infettive. Le ipotesi investigative sono tutte aperte e non si esclude il gesto volontario. Medici e infermieri dell’ospedale perugino tentano l’impossibile per salvare la ragazza,purtroppo non c’è niente da fare.

Sul posto gli agenti della questura di Perugia che hanno cercato di ricostruire la dinamica. Dai primi accertamenti, il gesto volontario sembra una delle spiegazioni possibili. Gli investigatori lavorano anche per ricostruire gli ultimi giorni della ventiseienne. (dalla carta stampata di oggi)

Commenta per primo

Rispondi