Polizia di Foligno arresta spacciatore albanese, aveva cocaina

Scippatore appena uscito dal carcere arrestato di nuovo, aveva rubato un cellulare

Polizia di Foligno arresta spacciatore albanese, aveva cocaina. La Polizia di Foligno, guidata dal vicequestore aggiunto, Bruno Antonini, ha effettuato una operazione antidroga che ha tolto dal mercato un ingente quantitativo di cocaina. E’ stato arrestato un albanese di 30 anni con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il cittadino della “Terra delle aquile” era solito smerciare il potente alcaloide in periferia.

Al momento del blitz ha cercato di scappare, ma i poliziotti lo hanno braccato e preso immediatamente dopo una breve fuga.

Gli sono stati trovati 500 grammi di cocaina, valutata di ottima qualità, che spacciata gli avrebbe fruttato circa 5000 euro. Arrestato è stato messo ai domiciliari dopo l’udienza di convalida.

Dialoga con la redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*