PERUGIA, VA IN OSPEDALE CON UN COLTELLO, DENUNCIATO MAROCCHINO

Polizia
Polizia

PERUGIA – Le Volanti, ieri pomeriggio, sono intervenute all’Ospedale Santa Maria della Misericordia a Perugia, per la segnalazione di un uomo molesto che creava disturbo all’interno della struttura. Gli agenti, arrivati sul posto, hanno trovato la persona indicata, M. A., un marocchino del 1970 senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale e con svariati precedenti penali, ancora intento a discutere animatamente col personale del 118 profferendo frasi sconnesse e senza senso, senza che tuttavia avesse ancora posto in essere condotte aggressive.

Subito bloccato e reso inoffensivo, il nordafricano, che mostrava evidenti segni dell’abuso di alcol, veniva condotto in Questura per i consueti accertamenti identificativi. Sottoposto a perquisizione negli uffici di polizia, addosso al marocchino veniva rinvenuto e sequestrato un coltello a serramanico, pertanto lo stesso veniva denunciato per porto abusivo di strumenti atti ad offendere e per l’inottemperanza ad un provvedimento di espulsione del novembre scorso del Questore di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*