Perseguita per anni la ex compagna e se ne frega dei domiciliari, a Capanne

Al controllo gli agenti hanno scoperto che non era a casa

Perseguita per anni la ex compagna e se ne frega dei domiciliari, a Capanne

Perseguita per anni la ex compagna e se ne frega dei domiciliari, a Capanne

Un albanese del ’91 è stato arrestato dalla polizia di Perugia perché non rispettava gli arresti domiciliari, la misura gli era stata assegnata perché aveva, per anni, fatto violenza sulla ex compagna, una italiana dell’81.

«Per anni – spiega la questura in un comunicato – la povera donna ha subito le angherie dell’uomo che, sia durante la relazione sia dopo l’interruzione, non ha mai lesinato comportamenti violenti verbali e fisici e danneggiamenti ad oggetti di proprietà della vittima».

L’uomo, ad un controllo effettuato dalla Squadra Volante, è risultato essere al di fuori del proprio domicilio, eletto come luogo degli arresti domiciliari.

E’ stato localizzato e  prelevato presso la propria abitazione. Effettuate le procedure di rito, è stato accompagnato dagli Agenti della Squadra Volante presso la Casa Circondariale di Perugia Capanne.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*