Passignano, sfonda con furgone il passaggio a livello, viva per miracolo

inc(umbriajournal.com) PASSIGNANO – Stamatina alle 7 un furgone che trasportava pane ha sfondato il passaggio a livello all’ingresso di Passignano dal lato dell’ingresso Passignano est, nella zona dei campeggi. Il furgone è finito sui binari proprio mentre passava il treno. La donna ha tentato di tornare indietro, ma troppo tardi. Il macchinista del treno ha prontamente frenato non riuscendo però ad evitare l’impatto, che per fortuna è stato solo di striscio: distrutta la parte posteriore del furgone, l’abitacolo è rimasto intatto. Viva per miracolo illesa la donna alla guida, che è stata portata in ospedale sotto shock per accertamenti. Ai soccorritori avrebbe detto che sarebbe stata abbagliata dal sole e non avrebbe per questo visto la sbarra abbassata.  Treni fermi Nessun ferito neppure a bordo del convoglio. L’Intercity 580 Terni-Milano è ripartito con 70 minuti di ritardo alle 8.08. Il traffico ferroviario è rimasto bloccato fino alle 8.20 circa con conseguenze per 4 convoglio: ritardi fino a 40 minuti per due regionali e limitazioni di percorso per altri due.

La donna è illesa, anche se ha visto la morte in faccia. E’ stata trasportata al pronto soccorso, sotto choc. Sul posto la polizia stradale e gli uomini delle ferrovie. La circolazione dei treni è rimasta bloccata per un’ora circa, per poi riprendere il via intorno alle 8.30.

 [wzslider autoplay=”true” info=”true” lightbox=”true”]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*