Maltempo, neve a Centro-Nord, tanti i disagi in Umbria 📸 FOTO

 
Chiama o scrivi in redazione


Maltempo, neve a Centro-Nord, tanti i disagi in Umbria

Il maltempo non concede tregua a gran parte dell’Italia. La Protezione civile ha infatti confermato il livello giallo di allerta anche per mercoledì in Toscana, Lazio, Umbria, Campania, parte dell’Emilia-Romagna, Abruzzo, Molise e Basilicata, estendendolo anche alla Calabria.

© Protetto da Copyright DMCA

Decine gli interventi per l’intensa nevicata in Valnerina. Molti gli alberi caduti sulla sede stradale e automobilisti in difficoltà aiutati dai Vigili del fuoco anche a mettere le catene alle auto.

La stradale comunica nevicata in corso su Somma e ValNerina. L’Anas ha emesso un codice rosso (nevicata intensa in corso con circolazione rallentata) tra Strettura e Spoleto.

C’è neve abbondante a Gavelli, sulla SP 471 di Sant’Anatolia di Narco, sul Valico Civita di Cascia e sulla SP 477 di Castelluccio su tutti e tre i tratti (il primo che arriva fino a Forca Canapine, il secondo che collega Norcia con Castelluccio e il terzo che va dal Piano a Forca di Presta). Nevica anche sulla Sp 476 che collega Norcia con Preci, all’altezza del secondo tratto al Valico di Forchetta Ancarano.

Una vasta area depressionaria a matrice fredda continua ad influenzare le condizioni meteorologiche sull’Italia determinando ancora maltempo, con precipitazioni a carattere nevoso su parte del Nord e sulle zone appenniniche centro-settentrionali, spiega un comunicato della Protezione civile.

Si prevede che continuino le nevicate su Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Toscana, a quote mediamente superiori i 200-500 metri. Sopra i 600-800 metri è attesa invece la neve in Lazio, Abruzzo, Molise e Umbria.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*