Ladri smurano bancomat a San Sisto, urla, sparo nella notte e la fuga 📸🔴 FOTO E VIDEO

 
Chiama o scrivi in redazione


Ladri smurano bancomat a San Sisto, urla, sparo nella notte e la fuga 📸🔴 FOTO E VIDEO

Roba da film quanto successo nella notte tra sabato e domenica a San Sisto, popolosa frazione perugina. Erano da poco passate le due del mattino quando un carro attrezzi entra nel piazzale dell’Unicredit, la filiale in viale San Sisto. Il mezzo si posiziona davanti al bancomat e i banditi iniziano a “smurare” il bancomat. Operazione molto rumorosa che ha fatto svegliare i residenti. Quest’ultimi appena realizzato quanto stava accadendo hanno chiamato le Forze dell’Ordine.

Una pattuglia, degli agenti diretti da Monica Corneli, era nei paraggi ed è intervenuta immediatamente. I ladri sorpresi tentano la fuga per non farsi prendere. Scatta l’inseguimento e il piano dei ladri, erano almeno tre, va in fumo. Uno dei tre punta un’arma verso un agente che spara un colpo in aria per intimargli l’alt. I malviventi scappano via, ma l’intervento della polizia ha impedito il furto della cassa. Sul posto la squadra mobile, diretta da Gianluca Boiano, la polizia scientifica per tutti i rilievi del caso, oltre alla vigilanza privata.

La notizia del fallito assalto fa il giro del quartiere e a comunicarlo tramite i social è Marko Hromis, segretario Pd di San Sisto. «Esco e vado a ritirare al bancomat. Ma il bancomat non c’è più».

«Dicono sia avvenuto in piena notte – scrive ancora Marko Hromis sul suo profilo FB – e che si siano sentiti forti rumori e un colpo di arma da fuoco. Non so che dire. Non so che scrivere. Furti in appartamenti e rapine in banca».

Marko Hromis è sconcertato: «Non si può andare avanti così – denuncia -. Non è la prima volta che accade e purtroppo temo non sarà l’ultima. Chi ha delle responsabilità faccia qualcosa per migliorare la sicurezza di Perugia e delle sue periferie, perché così proprio non va».




 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*