Coronavirus, la polizia stradale potenzia i controlli su strade e autostrade

 
Chiama o scrivi in redazione


La polizia stradale potenzia i controlli su strade e autostrade

Coronavirus, la polizia stradale potenzia i controlli su strade e autostrade

Le ulteriori restrizioni imposte dal Governo in termini di spostamenti volte ad arginare l’emergenza epidemiologica in atto, richiedono un potenziamento dei controlli da parte della Polizia Stradale sia sulla viabilità ordinaria extraurbana che su quella autostradale.

Per quanto riguarda la viabilità ordinaria, i controlli saranno intensificati prevalentemente lungo la direttrice Nord-Sud, a partire dalla Lombardia, con le altre Forze dell’ordine.

Sulle tratte autostradali, i controlli sul rispetto delle limitazioni della mobilità saranno potenziati soprattutto nei pressi delle principali aree di servizio dell’autostrada A1 e A14, a partire da quelle situate nelle regioni Lazio, Campania, Umbria e Marche.

Tali controlli mireranno a  verificare la legittimità degli spostamenti in osservanza dei DCPM emanati per il contenimento dell’epidemia da Covid-19 e saranno  preventivamente segnalati d’intesa con le Concessionarie Autostradali interessate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*