INPS: Precisazioni al fine di evitare episodi di truffa a danno dei cittadini

INPS
INPS

inps(umbriajournal.com) PERUGIA – Al fine di evitare possibili episodi di truffa a danno dei cittadini, si informa che nessun funzionario dell’Istituto è autorizzato a recarsi presso il domicilio degli assicurati o pensionati INPS per fornire informazioni sui servizi o sulle prestazioni erogate o richiedere chiarimenti in merito a pratiche in trattazione, ne tantomeno per accettare o consegnare a domicilio somme di denaro per conto dell’Istituto.
Si ricorda infatti che l’Istituto dialoga con i propri utenti mediante comunicazioni scritte, inviate per posta, oppure attraverso gli appositi canali telematici o telefonici dedicati.
A tal proposito, qualora, tramite contatto telefonico, vengano fatte, a nome dell’Istituto, richieste di carattere personale, patrimoniale o pecuniario, s’invitano i cittadini a richiedere comunque il nome ed il numero telefonico diretto dell’interlocutore, in modo da poterne verificare l’effettiva provenienza.
In ogni caso, gli uffici dell’Istituto ed il Contact Center (numero telefonico 803.164) sono a disposizione per qualsiasi chiarimento e per fornire assistenza agli utenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*