Incidente Ponte Felcino, indagini per omicidio stradale migliorano i feriti

Ultime notizie sul tragico incidente stradale a Perugia: i feriti, non più in pericolo di vita

Incidente Ponte Felcino, indagini per omicidio stradale migliorano i feriti

Incidente Ponte Felcino, indagini per omicidio stradale migliorano i feriti

Incidente Ponte Felcino – Nella sequela dell’incidente mortale avvenuto lungo la strada della Molinella, alla periferia di Perugia, i feriti stanno registrando un miglioramento, con la Procura che apre un fascicolo sull’omicidio stradale in attesa dei risultati dell’indagine sulla dinamica dell’incidente.**

Le persone coinvolte nello scontro sono ora fuori pericolo di vita, secondo l’ultimo aggiornamento. Una persona si trova in terapia intensiva, ma non è considerata in imminente pericolo, mentre altre due sono ricoverate in ortopedia. La quarta persona coinvolta è stata già dimessa dall’ospedale dopo le cure mediche.

Ultime notizie sul tragico incidente stradale a Perugia: i feriti, non più in pericolo di vita, ricevono cure; la Procura apre un fascicolo sull’omicidio stradale mentre la dinamica dell’incidente viene ancora indagata

Il tragico incidente, verificatosi ieri pomeriggio lungo il rettilineo della strada della Molinella, ha causato la morte del motociclista Gianluca Gagliardini, 53 anni, residente a Villa Pitignano. L’uomo, impiegato presso una carrozzeria, ha perso la vita mentre tentava di evitare lo scontro tra due auto, una Fiat Panda e una Bmw.

Gli inquirenti della polizia locale di Perugia, ancora al lavoro per completare i rilievi, stanno cercando di ricostruire la dinamica precisa dell’incidente e stabilire eventuali responsabilità. Le auto coinvolte erano guidate da una perugina di 45 anni, accompagnata da due ragazzi di 15 e 19 anni, e un giovane di 23 anni di origine straniera residente a Perugia.

I Feriti di Ponte Felcino Recuperano Dopo lo Scontro Mortale: Procura Indaga sull’Omicidio Stradale

La Procura, seguendo la prassi in casi del genere, ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di omicidio stradale in attesa della relazione finale dell’inchiesta. C’è un indagato per la morte di Gianluca Gagliardini. Si tratta di uno dei due conducenti delle auto, un ventenne con cui il motociclista si sarebbe scontrato prima di schiantarsi e morire sul colpo.

Durante le operazioni di soccorso, il personale dei vigili del fuoco è intervenuto per estrarre i feriti dalle lamiere delle auto coinvolte. Per la diciannovenne ferita in modo più grave, è stato necessario l’intervento dell’elicottero del 118 per il trasporto d’urgenza in ospedale.

Morto motociclista a Ponte Felcino, è Gianluca Gagliardini, il gestore del bar dei giardini Thebris 📸 Foto e video 🔴

L’evolversi dell’indagine e la conclusione della relazione finale chiariranno ulteriormente le circostanze dell’incidente. Nel frattempo, la comunità esprime il suo cordoglio per la morte del motociclista e resta in attesa di ulteriori sviluppi sulle cause dello scontro mortale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*