Incidente nella notte in E45, camion travolge tutto e vola sulla ferrovia📸 📹

Poco prima era transitato un convoglio, ferito autista tir, un uomo di circa 55 anni

 
Chiama o scrivi in redazione


Incidente nella notte in E45, camion travolge tutto e vola sulla ferrovia

del Direttore,
Macello Migliosi
Spettacolare incidente nella notte a Collestrada, lungo la E45 direzione Cesena. Un tir di una ditta, sembra, di Napoli che trasportava bicchieri, bottiglie di plastica e altre suppellettili, è volato fuori strada schiantandosi sulla ferrovia che corre sotto la superstrada degli umbri.

  • Come sono andati i fatti

Era da poco la mezzanotte quando il mezzo pesante, per cause incorso di accertamento da parte della polizia stradale di Perugia, ha, dapprima, travolto il guardrail dell’innesto della Strata Statale 75 “Centrale Umbra” sulla strada Statale 3 bis Tiberina. Il terrificante incidente è avvenuto sul “Curvone” di Collestrada, direzione Nord. Il pesante mezzo ha proseguito la la sua folle corsa sfondando la balaustra metallica per andare a schiantarsi, ribaltandosi e perdendo gran parte del carico, sulla sottostante ferrovia della linea Foligno Perugia Terontola.

Un volo di almeno 15 metri, giù nel dirupo per poi fermarsi sul fianco sinistro dopo aver, orrendamente, deformato cabina e cassone.

  • I soccorsi, almeno 30 persone

Sul posto, per altro è stato lo stesso autista a richiedere il soccorso via telefono, sono arrivate tre pattuglie della Polizia stradale, Perugia, Città di Castello e Todi. Due pattuglie della della Volante della Polizia di Stato, da Assisi e dalla Questura. Vigili del fuoco dalla centrale operativa di Madonna Alta e dal distaccamento di Assisi, più la Polfer. Il personale sanitario del 118 e quello dell’Anas e di Ferrovie Italiane.

  • Una curva infernale, teatro di altri incidenti, anche gravi

Non è la prima né, purtroppo, sarà l’ultima volta, che su quel punto – nonostante i lavori di miglioramento che sono stati fatti in passato – si verificano incidenti. E quello di questa notte non fa difetto alla regola, la strada su quel punto “non tiene”, qualsiasi mezzo prende forza centrifuga e sbilanciare il carico per un mezzo pesante è un battito di ciglia.

Ipotizzare come abbia fatto a travolgere tutto e volare di sotto è ancora presto. Non è escluso un colpo di sonno o magari la velocità un po’ sostenuta su un tratto di strada che fa sbandare anche una utilitaria. Sono solo teorie, ovvio, alla Polstrada il ruolo di definire la dinamica del rocambolesco incidente.

  • L’autista ha collaborato

Nonostante il volto, nonostante fosse incastrato nella cabina e il tempo necessario per portarlo in salvo – circa un paio d’ore -, l’uomo ha mantenuto un certo grado di lucidità. “E’ stato bravo – dicono i soccorritori – una delle gambe era compressa dalla portiera, se non c’avesse messo tutta la sua buona volontà, sarebbe stato molto più difficile estrarlo”. Preso in consegna dal personale sanitario del 118, prima è stato stabilizzato e poi traportato urgentemente all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Ferito ma, apparentemente, non in pericolo di vita.

  • Linea ferroviaria bloccata

Inutile dire che la linea ferroviaria Foligno Terontola è chiusa al traffico dei treni e per risollevare il pesante mezzo, spostarlo e liberare la strada ferrata ci vorranno almeno 15 ore, così dice la Polizia.

  • Il mezzo recuperato

Il tir è stato recuperato dopo ore ed ore di lavoro. Alle 15 del girono dopo i mezzi speciali stavano ancora lavorando per il recupero. E’ stato necessario l’utilizzo di una Gru speciale. Disagi per il traffico nelle prime ore del giorno.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*